Chirurgia plastica–estetica andrologica: risultati nel pene corto e nel pene curvo

Nel pene corto o giudicato troppo corto dal paziente, molte sono le tecniche chirurgiche di allungamento del pene, che vanno rigorosamente discusse dallo specialistaurologo-andrologo con il paziente stesso, associando un accurato “counseling psicologico”. La lipectomia o liposuzione del grasso dalle regione pubica, le plastiche cutanee a “zeta singola” o “a doppia zeta”, la sezione del legamento sospensore del pene con interposizione di materiale idoneo tra osso pubico e corpi cavernosi, la plastica dello angolo cutaneo penieno infrapubico scrotale, sono le metodiche più usate e che permettono un “guadagno” in media di 2-3 centimetri, percui il pene appare di lunghezza aumentata di 2-3 centimetri nella sua proiezioni visibile.

La correzione chirurgica degli incurvamenti deve tenere in massima considerazione la causa e le patologie associate.
Così nella malattia di La Peyronie o induratio penis plastica può essere realizzabile una chirurgia radicale “di placca” o solamente una plastica di raddrizzamento, mentre nella ipospadia la uretroplastica verrà associata nella corporoplastica di raddrizzamento o ortoplastica nella stessa seduta operatoria.
Se l’incurvamento del pene non è associato a malformazioni uretrali o alle induratio penis plastica, la corporoplastica secondo la tecnica di Nesbit o la metodica di Heineke-Mikulicz-Yachia o di Ebbehoj- Metz permette la più precisa correzione plastica-estetica effettuabile con breve ricovero ospedaliero.

Si tratta di tecniche chirurgiche molto delicate che richiedono che l’urologo abbia una grande esperienza sia nella chirurgia plastica sia nella chirurgia andrologica-urologica.

allungamento del pene

Dove riceve

Il prof. Alberto Roggia effettua visite specialistiche private e consultazione andrologiche negli studi diVarese, Como, Gallarate,, tutti facilmente e rapidamente raggiungibili dal Canton Ticino e dalla Svizzera passando per Stabio-Gaggiolo e Chiasso.

Si fa presente inoltre che presso lo studio di Gallarate le visite sono effettuate il sabato mattina.
Per fissare un appuntamento si prega di telefonare ai seguenti recapiti:

Varese - via Carrobbio 8 – tel.0332.286755

Como - via Dante 13 - Ospedale Valduce - Urologia - tel. 031 324980
(ambulatorio libero-professionale)

Gallarate - Via Marsala 36 - Centro Medico Le Torri - tel. 0331 775090 (riceve il sabato)

indirizzo di posta elettronica: profroggia@libero.it; fax: 0331.775091;

Come arrivare rapidamente agli studi di Varese, Gallarate e Como :

Per chi proviene dalla Svizzera e dal Canton Ticino in particolare , e pure da Campione d'Italia si consigliano i seguenti percorsi:

da LUGANO , MENDRISIO, LOCARNO , BELLINZONA, ASCONA e città limitrofe : Melide, Sorengo, Paradiso, Castagnola , Massagno, Agno, Manno Barbengo, Gravesano, Morcote, Mezzovico, Losone, Minusio, Muralto, Giubiasco, Balerna, Cadenazzo , Brissago , ma anche da Campione d'Italia è consigliabile rivolgersi allo studio specialistico medico-andrologico di Varese (0332 286755) , che si raggiunge molto rapidamente e facilmente, dopo 10 minuti dal confine di Stabio-Gaggiolo.

Per chi proviene da Chiasso , Maslianico e città limitrofe si consiglia lo studio presso l'Ospedale Valduce di Como ( telefono 031 324980 ) dove riceve generalmente il giovedi mattina .

Se si desiderasse una visita specialistica il sabato mattina (tel 0331 775090) occorre prenotare presso lo studio di Gallarate . In tal caso per accedere a Gallarate è consigliabile , perchè le strade sono più scorrevoli , transitare sempre da Varese attraverso il confine di Stabio-Gaggiolo , e poi , tutto in autostrada, da Varese fino a Gallarate in circa 20 minuti.
Se si desiderasse, invece, transitare da Chiasso per raggiungere lo studio di Gallarate si consiglia effettuare tutto il tragitto in autostrada , imboccando la autostrada Como verso Milano e quindi prendendo la deviazione , sempre in autostrada , verso Gallarate-Malpensa . In alternativa, ma generalmente il traffico è maggiore, si può utilizzare la statale normale da Como fino a Varese , e successivamente in autostrada da Varese a Gallarate.

Utilizziamo cookie di servizi di terze parti per attività di marketing e per offrirti un'esperienza migliore. Leggi come utilizziamo i cookie e come puoi controllarli facendo clic su "Approfondisci".


Approfondisci